Cos'è una OP?

I produttori si uniscono per garantire maggiore qualità e sviluppo

Una Organizzazione di Produttori è un’aggregazione di aziende agricole di produzione sotto forma di cooperativa o di associazione, che rispetta determinati requisiti per poter essere riconosciuta. La formazione delle OP è disciplinata su base europea, per quanto riguarda il settore ortofrutta, dal Reg. 7 (OCM ortofrutta) e su base nazionale (Decreto MiPAAF 85 del 2007) per tutti gli altri settori. In genere si opera a livello regionale, al più interregionale. La O.P. deve rispettare quattro principali requisiti: per il settore ortofrutta, fermo restando il numero minimo di 5 soci, esistono diversi regimi di fatturato a seconda delle tipologie di ortofrutta commercializzate, nel nostro caso rientriamo nell’ordine di 3.000.000 euro di fatturato per tutta l’ortofrutta; bisogna avere uno statuto con regole democratiche (una testa un voto; regole certe per adesione ed esclusione soci; funzionamento assembleare della OP ed approvazione del Programma Operativo); le vendite e la fatturazione sono esercitate direttamente dalla OP per conto dei suoi soci per almeno il 75% del fatturato di ogni suo singolo socio; per il normale funzionamento della O.P. è necessaria una piattaforma di raccolta e condizionamento dei prodotti; un disciplinare di produzione cui i soci devono attenersi; meglio ancora, un manuale della qualità che raggruppa tutte le norme interne alla OP: il funzionamento dei vari settori (amministrazione, magazzino, ufficio tecnico e ufficio commerciale); l’organizzazione dei conferimenti; il trattamento del personale e le funzioni interne alla struttura Operativa; le norme sui conferimenti di prodotto; i servizi ai soci; le sanzioni in caso di inosservanza dello stesso Manuale. Naturalmente i requisiti del Centro di Condizionamento o magazzino di conferimento sono molto più stringenti se si tratta di O.P. del settore ortofrutta o di altri prodotti deperibili, come i formaggi. In tali casi le strutture di condizionamento devono essere adeguate.

Per tutte queste motivazioni, è naturale che una OP nasce solo e soltanto quando tra i produttori c’è un’esigenza e una visione comune. E proprio questa visione condivisa è la forza motrice della nostra organizzazione. Forza, che ci sta facendo crescere anno dopo anno, non solo nel fatturato, ma nel numero di produttori aderenti e nella capacità di organizzare e dare forza al comparto ortofrutticolo calabrese.

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close